Etice e responsabilità di impresa

Puglia Inox / Azienda / Etice e responsabilità di impresa

Lealtà, correttezza ed empatia

puglia-inox-azienda-camion

Responabilità Amministrativa - Modello 231

Il Decreto Legislativo n. 231, dell’8 giugno 2001, riguardante la “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell’art. 11 della legge 29 settembre 2000, n. 300” , entrato in vigore il successivo 4 luglio, ha introdotto la responsabilità amministrativa penale anche per le persone giuridiche. La ratio del Decreto è quella di introdurre nel nostro ordinamento un regime di responsabilità delle persone giuridiche per alcuni reati commessi nell’interesse o a vantaggio delle stesse: responsabilità che va ad aggiungersi a quella della persona fisica che ha materialmente commesso l’illecito.

La responsabilità della Società viene esclusa se essa ha adottato ed efficacemente attuato, prima della commissione di reati, modelli di organizzazione, gestione e controllo idonei a prevenire i reati stessi e ha istituito un Organismo preposto a vigilare sul funzionamento e sull’osservanza dei modelli.

Puglia Inox ha quindi deciso di adottare il modello di organizzazione, gestione e controllo (Modello 231) per la prevenzione dei reati commessi nell’interesse o vantaggio dell’azienda. Ha istituito un proprio Organismo di Vigilanza con il compito di vigilare sul funzionamento, l’efficacia e l’osservanza del Modello da parte di tutti i suoi destinatari e redatto il proprio codice etico.